Charlotte al cacao

Ciao a tutti! Oggi abbiamo cucinato un dolce al cucchiaio fresco e molto gustoso: la charlotte al cioccolato!

Hi everyone! Today we’ve made a fresh and tasty dessert: the Chocolate Charlotte!

Ingredienti:
200 gr di savoiardi
125 gr di burro
90 gr di nesquik in polvere
3 uova
1 tuorlo
100 gr di zucchero semolato
30 gr di mandorle a filetti
250 ml di panna fresca liquida
Caffè q.b.
Cacao amaro in polvere q.b.

Come prima cosa mettere le uova intere non rotte in una ciotola immerse nell’acqua e amuchina, e lasciarle 5 minuti in modo da eliminare tutti i batteri sul guscio, visto che non cuoceremo le uova. Poi dividere i tuorli dagli albumi, montare quest’ultimi a neve con un cucchiaio della dose di zucchero. Poi montare il burro morbido a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungere i tuorli uno per volta, sempre montando, ed infine aggiungere anche il nesquik. Amalgamare con una spatola anche gli albumi montati, mescolando dal basso verso l’alto, ed infine le mandorle, lasciandone alcune per la decorazione. Bagnare i savoiardi nel caffè e foderare il fondo e i lati di una ciotola, oppure dei bicchierini se si vogliono fare monoporzione. Mettere nel guscio di savoiardi la crema al cioccolato e poi mettere in frigo per un’ora a rassodare. Montare la panna con 2 cucchiai di zucchero e disporla sopra alla crema al cioccolato che si sarà rassodata. Decorare con le mandorle avanzate e spolverizzare con il cacao amaro. Buon appetito!

Ingredients:
200 gr of ladyfingers
125 gr of butter
90 gr of Nesquik powder
3 eggs
1 yeast
100 gr of granulated sugar
30 gr of almonds
250 gr of fresh liquid cream
Coffee as needed
Unsweetened cocoa powder as needed

At first, put the eggs in some water and disinfectant for 5 minutes, in order to eliminate all the bacteria on the shell. Then, divide the yeasts from the albumens and whip the latter until stiff, adding a spoon of sugar. Whip the soften butter with the sugar, add one yeast at the time and the Nesquik powder, while you keep whipping. Amalgamate properly also the albumens with a putty knife, mixing from the bottom to the top, and at add the almonds at last, saving some for the final garnish. Soak the ladyfingers in the coffee and put them on the bottom and on the sides of a bowl (if you want to make many mini-portions, use some glasses instead of the bowl). Pour the chocolate cream on the ladyfingers and then put it in the fridge for an hour. Whip the cream with two spoons of sugar and put it on the chocolate cream. Garnish with the remaining almonds and dust with some unsweetened cocoa powder. Bon appetit!

 

11650606_10207027106626107_813478749_n

Annunci