Torta mars

Ciao a tutti! Oggi abbiamo cucinato un dolce che ci ricorda la nostra infanzia, ma soprattutto veloce e semplicissimo: la torta mars!

Hi everyone! Today we’ve made a cake from our childhood, quick and simple: the Mars cake!

Ingredienti:
200 gr di rice krispies
7 barrette mars
80 gr di burro

Tagliare i mars a pezzettini e metterli in un pentolino a sciogliere insieme al burro a fuoco dolce. Una volta sciolti versare sui rice krispies e mescolare amalgamando il tutto. Mettere il composto in una teglia di alluminio usa e getta rettangolare, livellandolo bene. Mettere in frigo a solidificare per 1.30/2 ore. Togliere dalla teglia e tagliare a cubetti, e buon appetito!

Ingredients:
200 gr of Rice Krispies
7 Mars bars
80 gr of butter

Cut the Mars bars in little pieces and put them in a small pot with the butter, then let them melt using a low flame. Once they’ve melted, pour them on the Rice Krispies and mix properly. Put the mixture in a rectangular aluminium tray, level properly and put it in the fridge for 1.30/2 hours. When it’s ready, cut it in little cubes. Bon appetit!

11793277_10207296102030824_723859562_n

Annunci

Crostata ai lamponi

Ciao a tutti! Oggi abbiamo cucinato un dolce tanto buono quanto bello: la crostata ai lamponi!

Hi everyone! Today we’ve made a tasty and beautiful cake: the raspberries tart!

Ingredienti per la pasta frolla alle mandorle:
120 gr di burro
70 gr di zucchero a velo
25 gr di farina di mandorle
1 bustina di vanillina
1 uovo
200 gr di farina

Ingredienti per la crema:
100 gr di burro
1 foglio di gelatina
1 uovo
1 tuorlo
75 gr di zucchero
1/2 cucchiaino di maizena
30 gr di succo di limone
400 gr di lamponi

Come prima cosa fare la pasta frolla: mettere tutti gli ingredienti nella ciotola della planetaria ed impastare con il gancio a foglia finché non si forma un panetto (in alternativa impastare a mano), poi avvolgerlo nella pellicola e mettere in frigo per due ore. Per fare la crema mettere la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi mettere in un pentolino l’uovo, il tuorlo, lo zucchero, la maizena e il succo di limone, e cuocere il tutto a fuoco basso mescolando con una frusta a mano finché non si addensa la crema. Togliere dal fuoco ed unire il burro e la gelatina mescolando finché non si amalgamo tutti gli ingredienti. Mettere la crema in frigo coperta con pellicola a contatto finché non diventa ben fredda. Stendere la pasta e foderare una teglia di diametro 18 cm, sul fondo e sui lati fino circa ad un’altezza di 2 cm, e mettere in frigo per un’ora. Passato questo tempo bucherellare il fondo della pasta con i lembi di una forchetta, mettere sopra un foglio di carta forno e poi dei legumi secchi per fare i pesi, quindi procedere con la cottura in bianco infornando la pasta a 170 gradi per 20 minuti, poi togliere la carta forno con i pesi e rimettere a cuocere per 5 minuti. Lasciare raffreddare il guscio di pasta frolla poi riempirlo con la crema e disporci sopra i lamponi su tutta la superficie. Per rendere i lamponi più lucidi si possono spruzzare con della gelatina per frutta. Buon appetito!

Ingredients for the almond shortcrust pastry:
120 gr of butter
70 gr of icing sugar
25 gr of almonds flour
1 bag of vanillin
1 egg
200 gr of flour

Ingredients for the cream:
100 gr of butter
1 gelatine leaf
1 egg
1 yolk
75 gr of sugar
1/2 spoon of cornflour
30 gr of lemon juice
400 gr of raspberries

At first, make the shortcrust pastry: put all the ingredients in the bowl of the Planetarium mixer and knead with the leaf-shaped hook until you get a dough (you can also knead with your hands). Then, wrap it and put it in the fridge for 2 hours. To make the cream, put the jelly in cold water for 10 minutes, then put the egg, the yolk, the sugar, the cornflour and the lemon juice in a small pot and cook using a low flame, while you keep mixing with a whip until it gets dense. Turn off the flame and add the butter and the jelly, mixing until it’s properly amalgamated. Put the cream in the fridge after you’ve covered it with regenerated cellulose film and leave it there until it gets cold. Spread the dough on the bottom and on the sides of a 18 cm wide and 2 cm high baking tray, and put it in the fridge for an hour. Then, make some little holes with a fork on the dough, spread some wax paper on it and then some dry legumes. Put it in the oven at 170 C for 20 minutes, then take off the wax paper and the legumes and let it cook again for another 5 minutes. Once it’s ready, let it cool down and then add the cream and the raspberries on the surface. You can sprinkle the raspberries with some fruit jelly. Bon appetit!

 

11751347_10207195909086063_333323549_n

Macarons al cioccolato (Ladurée)

Ciao a tutti! Oggi abbiamo cucinato dei dolcetti francesi che piacciono proprio a tutti, ma soprattutto con la ricetta originale de Ladurée: i macarons al cioccolato!

Hi everyone! Today we’ve made some French sweets that everyone will like: Chocolate Macarons – original recipe by Ladurée!

Ingredienti per la ganache:
290 gr di cioccolato fondente almeno al 70%
270 gr di panna fresca liquida
60 gr di burro

Ingredienti per i biscotti macaron:
260 gr di farina di mandorle
250 gr di zucchero a velo
15 gr di cacao amaro
65 gr di cioccolato fondente almeno al 70%
6 albumi + 1/2
210 gr di zucchero semolato

Come prima cosa fare la ganache: sciogliere il cioccolato a bagno maria, scaldare la panna e unirli mescolando con una frusta finché non saranno ben amalgamati, poi unire anche il burro e mescolare finché non si è sciolto completamente. Mettere la ganache in frigo coperta con pellicola a contatto per circa due ore, dovrà raggiungere la consistenza di una pomata ( oppure in freezer per la metà del tempo). Per fare il biscotto montare i 6 albumi finché non diventeranno bianchi, poi unire 1/3 dello zucchero semolato e continuare a montare, poi unire il secondo terzo, continuare a montare, unire infine anche l’ultimo terzo e montare per un altro minuto. Unire poi il cioccolato sciolto a bagno maria mescolando delicatamente con una spatola, unire anche la farina di mandorle, lo zucchero a velo e il cacao setacciati, sempre mescolando delicatamente. Aggiungere il 1/2 albume al composto mescolando in modo da smontare leggermente il composto. Metterlo poi in una sac à poche e fare i macaron su un tappetino da macaron oppure su una teglia da forno rivestita di carta forno. Lasciare riposare i macarons per 10 minuti, in modo che si formi una leggera patina, e poi infornane a 150 gradi per 13-15 minuti, o finché non saranno ben asciutti. Una volta che i macarons saranno freddi farcirli a due a due con una noce di ganache e buon appetito!

Ingredients for the ganache:
290 gr of dark chocolate (at least 70% dark)
270 gr of fresh liquid cream
60 gr of butter

Ingredients for the macarons:
260 gr of almond flour
250 gr of icing sugar
15 gr of unsweetened cocoa powder
65 gr of dark chocolate (at least 70% dark)
6 and a half albumens
210 gr of granulated sugar

At first, make the ganache: melt the chocolate using a double boiler, heat up the cream and add them together using a whip until they’re properly amalgamated. Then, add the butter as well and keep mixing until it’s properly melted. Put the ganache (covered with regenerated cellulose film) in the fridge for about 2 hours, or in the refrigerator for 1 hour. To make the macaron, beat the 6 albumens until stiff, add 1/3 of the granulated sugar while you keep beating, then the other 1/3 and finally the last 1/3. Keep beating for another minute. Add the melted chocolate mixing gently with a putty knife, then the almond flour, the icing sugar and the cocoa powder (sift the three of them). Add the remaining half albumen and keep mixing. Put the mixture in a sac à poche and make the macarons using a proper macarons pad, or a baking tray covered with wax paper. Let them rest for 10 minutes and then put them in the oven at 150 C for about 13-15 minutes, or until they get properly dry. Once they’re cold, stuff them with the ganache. Bon appetit!

 

11716024_10207140945472007_165252611_n