Cheesecake alla zucca

Ciao a tutti! Oggi siamo in tema Halloween, ed infatti abbiamo cucinato un dolce perfetto per la vostra festa a tema: il cheesecake alla zucca!

Hi everyone! We’re already in Halloween mood, so today we have made a pumpkin cheesecake!

Ingredienti:
250 gr di biscotti tipo digestive
150 gr di burro
2 cucchiai di zucchero di canna
200 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
3 cucchiaini di succo di limone
300 gr di polpa di zucca
500 gr di philadelphia
2 uova
2 tuorli
200 ml di panna fresca
60 gr di acqua
50 gr di cioccolato fondente

Per fare la base tritare i biscotti e unirli al burro fuso e allo zucchero di canna. Foderare una teglia a cerniera con la carta forno e mettere il composto, pressandolo, sulla base e sui bordi, poi mettere in frigo a rassodare. Per fare la crema fare la zucca in piccoli pezzi e mettere a cuocere in un pentolino con l’acqua a fuoco basso per 20 minuti. Una volta che la zucca si sarà ammorbidita frullarla e lasciarla intiepidire. Lavorare la philadelphia con lo zucchero, poi unire la polpa di zucca, la cannella, lo zenzero e il succo di limone, e continuare a lavorare. A questo punto unire le uova e la panna, quando sarà tutto amalgamato versare nel guscio di biscotto e infornare a 190 gradi per 40 minuti, o finché la superficie non si sarà leggermente scurita. Poi lasciare raffreddare il dolce nel forno spento. Sciogliere la cioccolata a bagno maria e quando si sarà intiepidita versarla in una sac à poche, e quando il dolce sarà freddo fare sulla superficie una decorazione a ragnatela con il cioccolato. Buon appetito!

Ingredients:
250 gr of digestive biscuits
150 gr of butter
2 spoons of brown sugar
200 gr of granulated sugar
1 spoon of cinnamon
1/2 spoon of ginger powder
3 spoons of lemon juice
300 gr of pumpkin pulp
500 gr of Philadelphia cheese
2 eggs
2 yolks
200 ml of fresh cream
60 gr of water
50 gr of dark chocolate

To make the base of the cake, mince the biscuits and add them to the melted butter and to the brown sugar. Cover the bottom of a springform pan with wax paper and pour the mixture on the base and on the sides, then put everything in the fridge. To make the cream, cut the pumpkin in little pieces and make them boil for 20 minutes. Once the pumpkin has gotten softer, mix it and let it cool down. Mix the Philadelphia cheese and the sugar, then add the pumpkin pulp, the cinnamon, the ginger and the lemon juice, and keep mixing. Now, add the eggs and the fresh cream; when everything is properly amalgamated, pour it on the base we previously made and put it in the oven at 190 C for about 40 minutes, or at least until the surface of the cake has become a little darker. Then, let the cake cool down. Melt the chocolate with double boiler and when it has gotten a little bit cooler, pour it in a sac à poche and when the cake is cold, garnish it by making a chocolate web. Bon appetit!

 

10749415_10205123093786976_1223633146_n

Annunci

Cupcakes al cioccolato e marshmallow

Ciao a tutti! Oggi abbiamo cucinato dei dolcetti in pieno stile americano: i cupcakes al cioccolato e marshmallow!

Hi everyone! Today we’ve made another American recipe: chocolate and marshmallow cupcakes!

Ingredienti:
90 gr di farina 00
60 gr di cacao amaro
110 gr di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di lievito
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 uovo
90 ml di latte intero
90 ml di acqua calda

Per la crema di marshmallow:
1 albume
1/2 cucchiaino di aceto di vino bianco
85 gr di zucchero semolato
Acqua q.b.

Come prima cosa mescolare gli ingredienti liquidi in una ciotola e le farine in un’altra, poi mettere a poco a poco le farine dentro ai liquidi, setacciandole, e mescolando con una frusta a mano. Quando non ci saranno più grumi mettere il composto nei pirottini, riempiendoli per metà e infornare a 180 gradi per circa 20 minuti, o finché saranno asciutti all’interno. Per fare la meringa all’italiana iniziare a montare gli albumi con l’aceto di vino bianco e contemporaneamente mettere lo zucchero in un pentolino, coperto a filo d’acqua, e fare bollire lo sciroppo fino al raggiungimento dei 121 gradi. Poi versare lo sciroppo di zucchero a filo sugli albumi mentre si stanno ancora montando e continuare a montare finché il tutto non si sarà raffreddato e sarà ben lucido. Poi mettere la meringa in una sac à poche e decorare con un ricciolo la superficie dei cupcakes ormai freddi. Poi con un cannello da cucina bruciare la meringa e decorare con un marshmallow. Se non avete il cannello potete porre i cupcakes sotto al grill del forno per qualche secondo. Buon appetito!

Ingredients:
90 gr of flour
60 gr of unsweetened cocoa powder
110 gr of granulated sugar
1/2 spoon of yeast
1/2 spoon of bicarbonate
1 egg
90 ml of full-cream milk
90 ml of hot water

Ingredients for the marshmallow cream:
1 albumen
1/2 spoon of white wine vinegar
85 gr of granulated sugar
Water as needed.

At first, mix the liquid ingredients in a bowl and the solid ones in another. Then, put them in the liquids bowl little by little, sifting and mixing with a whip. When they’re properly mixed, pour the mixture in some fluted paper cases, filling only half of each. Then, put them in the oven at 180 C for about 20 minutes, or until they’re dry on the inside. To make the Italian meringue, whip the albumens with the white wine vinegar, and at the same time put the sugar and a little bit of water in a small pot and make it boil until it reaches 121 C. Then, pour the sugar syrup on the albumens while you keep whipping, and keep doing so until the mixture is properly cold and shiny. Then, put the meringue in a sac a poche and garnish the surface of the cold cupcakes. At last, burn the meringue with a kitchen torch and garnish with a marshmallow. If you don’t have a kitchen torch, you can put them under the grill in the oven for a few seconds. Bon appetit!

 

10748751_10205123093506969_1798748387_n

Angel cake

Ciao a tutti! Oggi abbiamo cucinato un dolce tipico americano, bianco e soffice come una nuvola: la angel cake!

Hi everyone! Today we’ve made a typical American dessert: the Angel Cake!

Ingredienti:
300 gr di zucchero semolato
125 gr di farina 00
360 gr di albume (circa 10 uova)
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaino abbondante di cremor tartaro

Come prima cosa iniziare a montare gli albumi, quando saranno diventati bianchi, ma non ancora montati, aggiungere il succo di limone e dopo qualche secondo anche il cremor tartaro, poi, sempre continuando a montare, aggiungere anche metà dose dello zucchero. Montare ancora per qualche minuto finché non sarà tutto ben montato e lucido. Poi un con una spatola unire l’altra parte dello zucchero e la farina, setacciandoli, a poco a poco, mescolando dal basso verso l’alto. Versare l’impasto nella teglia apposita per l’angel cake e infornare a 180 gradi, in modalità ventilata, per circa 20 minuti. Una volta sfornata capovolgere la teglia e far freddare il dolce, poi una volta freddo sformarlo e accompagnarlo con marmellate o creme a vostro piacimento. Buon appetito!

Ingredients:
300 gr of granulated sugar
125 gr of flour
360 gr of albumen (about 10 eggs)
1 spoon of lemon juice
1 spoon of cream of tartar

At first, start whipping the albumens; when they get white, but not yet whipped, add the lemon juice and, after a few seconds, the cream of tartar. Then, while you keep whipping, add half of the sugar dose. Whip until the mixture gets shiny and ready. Add the second half of the sugar dose and the flour with a putty knife, sifting them and mixing from the bottom to the top. Pour the mixture on the apposite baking tray and put it in the ventilated oven at 180 C for about 20 minutes. Once it’s ready, turn the baking tray upside down and let the cake cool down. When it’s cold, garnish with jam or cream, as you like. Bon appetit!

 

10717575_10204961486026883_777896228_n

Fette al latte

Ciao a tutti! Oggi abbiamo cucinato la famosissima fetta al latte, tutta fatta in casa, per una merenda che piacerà sia ai piccoli che ai grandi!

Hi everyone! Today we’ve made a special recipe, homemade, that everyone will like: “fetta al latte”!

Ingredienti per il pan di Spagna:
35 gr di farina 00
80 gr di zucchero semolato
4 uova
25 gr di cacao amaro
1 bustina di vanillina
10 gr di miele

Per la farcitura:
180 gr di latte condensato
350 ml di panna fresca
8 gr di colla di pesce
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio di miele

Come prima cosa fare il pan di Spagna, montando bene le uova con lo zucchero poi unirvi la farina e il cacao setacciato, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Poi unire anche il miele e la vanillina. Mettere il composto nella teglia da forno foderata di carta forno e livellarlo bene, formando uno stato molto fine. Infornare a 180 gradi per circa 10-15 minuti. Nel frattempo fare la farcitura: mettere la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti, trascorso questo tempo mettere 2 cucchiai della dose di panna in un pentolino a scaldare, strizzare bene la gelatina e poi scioglierla nella panna calda. Montare la panna restante, unire la vanillina, il miele e la panna con la gelatina al latte condensato e poi mettere il tutto nella panna montanta e amalgamare con una spatola mescolando dal basso verso l’alto. Una volta che il pan di Spagna si sarà raffreddato tagliarlo a metà, farcirle una metà con la crema e poi richiudere a libro con l’altra metà di pan di Spagna. Arrotolare il tutto nella pellicola e mettere in frigo a solidificare per un’ora. A questo punto tagliare a rettangoli e servire le fette al latte. Buon appetito!

Ingredients for the sponge:
35 gr of flour 00
80 gr of granulated sugar
4 eggs
25 gr of unsweetened cocoa powder
1 bag of vanillin
10 gr of honey

Ingredients for the stuffing:
180 gr of condensed milk
350 ml of fresh cream
8 gr of isinglass
1 bag of vanillin
1 spoon of honey

At first, make the sponge: whip the eggs with the sugar and then add the flour and the sifted cocoa, mixing from the bottom to the top with a putty knife. Then, add the honey and the vanillin. Pour the mixture on a baking tray covered with wax paper and level properly. Put it in the oven at 180 C for about 10-15 minutes. In the meantime, make the stuffing: put the isinglass in cold water for 10 minutes, then put two spoons out of the cream dose in a small pot and make it heat up. Squeeze the isinglass and melt it in the heated cream. Whip the remaining cream, add the vanillin, the honey and the cream to the condensed milk and then add everything in the whipped cream, mixing from the bottom to the top with a putty knife. Once the sponge has cooled down, cut it in half, stuff half of it with the cream and then close. Wrap it up and put it in the fridge for an hour. At last, cut it in little triangles and serve them. Bon appetit!

 

10708162_10204961486066884_1288059660_n

Red velvet

Ciao a tutti! Oggi per festeggiare un anno del despota dei dolci abbiamo cucinato una torta speciale, un pochino rivisitata, che piacerà a tutti: la red velvet!

Hi everyone! We opened this blog exactly one year ago, and we want to celebrate with a special revisited recipe: the Red Velvet cake!

Ingredienti:
120 gr di burro
300 gr di zucchero semolato
2 uova
250 gr di farina 00
1/2 cucchiaino di lievito
2 cucchiaini di cacao amaro in polvere
1 cucchiaino scarso di colorante rosso in gel
240 ml di latte intero
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di bicarbonato

Per la farcitura:
500 gr di philadelphia
1 bacca di vaniglia
80 gr di zucchero a velo
320 gr di panna fresca
250 gr di fragole
Ciliegie sciroppate q.b.

Come prima cosa montare il burro morbido con lo zucchero, poi aggiungere un uovo alla volta, sempre montando, finché non si otterrà un composto chiaro e spumoso. Mescolare gli ingredienti secchi e aggiungerli setacciandoli e alternandoli con il latte, mescolando con una spatola. Poi aggiungere anche l’aceto e il colorante. Mettere il composto in una teglia a cerniera con il fondo foderato di carta forno e infornare a 180 gradi per circa 40 minuti, o finché non sarà bene asciutta all’interno. Per fare la cheesecream mescolare lo zucchero a velo con la philadelphia, poi unire i semi della bacca di vaniglia e la panna e montare, finché non si otterrà un composto morbido e denso. Una volta sfornata la torta lasciarla raffreddare, poi tagliare a metà e togliere con un cucchiaio un po’ di mollica. Mettere 2/3 della cheesecream all’interno e poi sopra disporci le fragole lavate e tagliate a pezzetti. Richiudere con il pezzo superiore del pan di spagna e farcire i lati e la superficie del dolce con la cheesecream rimanente, aiutandovi con una spatola, infine decorare a piacere con le ciliegie sciroppate. Buon appetito!

Ingredients:
120 gr of butter
300 gr of granulated sugar
2 eggs
250 gr of flour 00
1/2 spoon of yeast
2 spoon of unsweetened cocoa powder
1 spoon of red food colouring gel
240 ml of milk
1 spoon of white wine vinegar
1 spoon of bicarbonate

Ingredients for the stuffing:
500 gr of Philadelphia cheese
1 vanilla bean
80 gr of icing sugar
320 gr of fresh cream
250 gr of strawberries
Cherries in syrup as needed.

At first, whip the soft butter with the sugar, then add one egg at the time and in the meantime keep whipping until it gets clear and frothy. Mix the dry ingredients and add them to the mixture, sifting them and alternating with the milk. Then add the vinegar and the colouring gel too. Put the mixture in a springform pan covered with wax paper and put in in the oven at 180 C for about 40 minutes, or until it’s very dry in the inside. To make the cheesecream, mix the icing sugar with the Philadelphia cheese, then add the seeds of the vanilla bean and the cream, and whip them, until the mixture gets soft and dense. Once the cake is ready, let it cool down and them cut it in half and take off some crumb with a spoon. Put 2/3 of the cheesecream and the previously cut strawberries inside. Close with the other half of the cake and garnish its sides and its surface with the remaining cheesecream. At last, garnish with the cherries. Bon appetit!

 

10719495_10204927787784448_1231680793_n